Il Pugnitello è un vino ottenuto dall’omonimo antico vitigno autoctono toscano. Le rese sono naturalmente basse, di circa 30qli per ettaro, il grappolo è molto piccolo, dalla caratteristica dimensione di un pugno, da cui ne deriva il nome.

L’uva viene raccolta manualmente in cassette e lavorata nella stessa giornata previa un’accurata selezione su un doppio tappeto di cernita.

Le uve diraspate cadono per gravità nei serbatoi, dove fermentano per circa 20-25 giorni senza l’aggiunta di lieviti selezionati.

Il vino viene affinato per circa 12 mesi in botti da 10Hl e successivamente in bottiglia per un anno.

Il colore intenso con tonalità violacee, la buona acidità, la finezza e la pulizia dei profumi caratteristici rendono il Pugnitello un vino di grande personalità, intrigante, con una forte impronta territoriale.

SCHEDA TECNICA

Zona di provenienza: Comune di Sarteano (SI)

Altezza sul livello del mare: 320-380 msm

Terreno: franco argillo-limoso e ciottoloso

Densità di impianto: 6.666 ceppi ad ettaro

Sistema di allevamento: cordone speronato

Epoca di vendemmia: ultima settimana di ottobre

Resa per ettaro: 30 quintali di uva

Vinificazione: a contatto con le bucce per circa 25-30 giorni in serbatoi di acciaio inox

Estratto Secco: 29 g/l

Acidità Totale: 5 g/l

3031

Scheda tecnica

Regioni di Produzione
Toscana

Recensioni

Clicca qui per lasciare una recensione

16 altri prodotti della stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla comparazione